Recent Posts

giovedì 1 marzo 2012

Torta di Riso e Melanzane




La ricetta di oggi è una torta che può essere servita sia fredda che calda, può costituire una pietanza o un antipasto e si può ammorbidire con una salsa di pomodori, capperi ed olive. 
E' anche un piatto economico, infatti i due ingredienti principali, melanzana e riso, non costano più di 1 euro a persona ed anche aggiungendo il costo degli altri ingredienti, compreso la salsa, non si raggiungono i 5 euro a porzione. 
Con questa ricetta partecipo al contest di Francesca del blog Una cucina tutta per se.


Ingredienti per 4 persone: (io ho dimezzato le dosi ed omesso il prezzemolo)
per la torta di melanzane:
2 melanzane grandi (circa 1 Kg)
280 g di riso
2 cipolle
2 uova
qualche filetto di melanzana sott'olio (facoltativo)
5 cucchiai da tavola di parmigiano grattugiato
noce moscata
prezzemolo tritato
olio extravergine d’oliva per me Olio DANTE
sale e pepe
burro per ungere la pirofila
per la salsa di accompagnamento:
500 g di pomodori pelati o freschi
aglio
olio extravergine d’oliva per me Olio DANTE
pepe o peperoncino forte
50 g di capperi
100 g di olive nere di Gaeta
prezzemolo
sale

Per la torta di melanzane





In una padella mettete le cipolle tritate, le melanzane tagliate a tocchetti insieme ad un paio di cucchiai di olio e a mezzo bicchiere d'acqua, fate cuocere su fuoco moderato fino a che le melanzane risultino tenere ed il liquido non si sia asciugato.



Mettete le melanzane nel bicchiere del mixer e frullatele.


Lessate il riso al dente e scolatelo. Sbattete le uova e mescolatevi il parmigiano grattugiato. Tritate il prezzemolo.


Mescolate melanzane, riso, uova e parmigiano, prezzemolo, noce moscata, sale e pepe e lavorate bene l'impasto. Per rendere un po' più piccante la preparazione , chi ha delle melanzane sott' olio può tritarne alcuni pezzetti ed aggiungerli all'impasto


Ungete di burro una teglia da forno, versatevi dentro il composto e livellate.


Spolverate ancora con il formaggio grattugiato e la noce moscata ed infornate a 180°. Fate cuocere la torta finché non risulterà colorita ed infilandovi uno stecchino questo non ne uscirà asciutto.



Per la salsa di accompagnamento

In una padella fate imbiondire l’aglio nell'olio evo ed unite i pomodori tagliati a pezzi o passati grossolanamente col mixer ad immersione, come ho fatto io. Fate cuocere il sugo per una decina di minuti. Aggiungete i capperi ben dissalati, le olive denocciolate e il peperoncino o il pepe. Quando il sugo sarà quasi cotto, ci vorranno ancora una quindicina di minuti, aggiungete il prezzemolo tritato, io non l'ho aggiunto. 

Io ho servito la torta calda ricoperta di salsa bollente e fatto le porzioni a tavola.





14 commenti:

Mascia ha detto...

Bellissima idea questa torta !

Elena ha detto...

ricetta versatile e gustosa, complimenti

Ely ha detto...

Laura che bella ricetta, golosa e un pò diversa, perfetta anche per i miei scout sai? Baci

Arianna ha detto...

Ma che bella idea questa torta di riso!!!!

Chiaretta ha detto...

Interessante questo piatto, sia perché ci sono le melanzane che io adoro fatte in qualsiasi modo possibile e immaginabile, sia perché è economico, il che non guasta!! Un bacione e buona serata! ^_^

Sandra M. ha detto...

Adoro le melanzane e anche il riso. Mi piace l'idea di servirla a temperatura ambiente, a piccoli pezzetti , come stuzzichino.

Giovanna ha detto...

meraviglioso e molto delicato

Stefania ha detto...

Di ricette come questa low cost e gustose in questi periodi ce n'è proprio bisogno, me la annoto anche perchè le melanzane mi piacciono molto.
Ti invito anche a partecipare al mio nuovo contest http://nuvoledifarina.blogspot.com/2012/03/nuovo-contest-piccole-dolci-delizie-e.html mi piacerebbe molto se partecipassi, un abbraccio

emme ha detto...

buonissimo.
ciao ciao
emme

emme ha detto...

buonissimo.
ciao ciao
emme

emme ha detto...

buonissimo.
ciao ciao
emme

Cucina che ti passa - RUMI - ha detto...

una ricetta davvero deliziosa!! quanto ne vorrei un pò! bravissima!!

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ciao Laura settimana pesante anche per me, per fortuna adesso un po' di riposo prima di tornare al lunedì. La tua ricetta mi tira parecchio su il morale! Un bacio buon we

Una cucina tutta per sè – Ricette senza glutine ha detto...

Grazie Laura!!! E' sempre un piacere passare da te dato che condividiamo le stesse passioni :)
Un bacio grande, grazie davvero per aver partecipato!
Francesca