Recent Posts

venerdì 11 novembre 2011

Torta di Castagne


Pubblico la ricetta di questa deliziosa torta di venerdì così potete organizzarvi e farla per il pranzo di domenica, però vi avverto, come per tutte le preparazioni con le castagne, vi dovete armare di pazienza e munire di un mixer. Perché? Le castagne si devono sbucciare due volte, prima togliere la buccia esterna e, dopo la cottura, la pellicina. E' un affare noiosissimo! Vi consiglio di  trovarvi un compagno di lavoro così, fra una chiacchiera e l'altra e con quattro mani, si fa prima e non si molla tutto e si mangiano le castagne così come sono (tanto sono buone lo stesso). Io ho coinvolto mia figlia Sara che il sabato pomeriggio è ben disposta ad aiutarmi nella preparazione dei dolci, soprattutto di quelli che le piacciono molto.
Poi, le castagne devono essere passate e farlo con il passaverdura o con lo schiacciapatate è praticamente impossibile per una donna normodotata di muscoli, ci vorrebbe Hulk nella sua versione più verde. Se non avete a portata di mano un/a forzuto/a allora mettete le castagne nel mixer, come ho fatto io, e tritatele. A questo punto il grosso del lavoro e fatto. Aggiungete gli altri ingredienti, mettete in forno ma state attente alla cottura perché le torte di colore scuro sono subdole, si bruciano senza che ce ne accorgiamo. Inoltre, come per i tutti i dolci con le castagne, l'interno deve rimanere un po' umido.
Nello sbucciare le castagne io non tolgo tutta la buccia ma la conservo nella parte inferiore per non farle rompere in cottura, è un vecchio trucco di mia madre. Fate così anche voi?

Ingredienti:
1 Kg di castagne
80 g di cacao amaro
300 g di zucchero
2 uova
1 bicchiere di latte
2 cucchiai di farina (se serve)
1 cucchiaio di burro o margarina
cedro a dadini a piacere
la buccia grattugiata di un limone
due o tre foglie di alloro
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito

Pesate le castagne intere. Togliete loro la buccia esterna e mettetele a cuocere in acqua con sale e le foglie di alloro. Io le ho sbucciate mantenendo la buccia nella parte inferiore in questo modo la castagna quando cuoce non si apre. A cottura ultimata, scolate le castagne,



togliete la pellicina e passatele al mixer. In una terrina mischiate il cacao con lo zucchero ed unitevi le castagne.



Da parte sbattete le uova ed unitele all'impasto. Unite il burro sciolto, il cedro, la vanillina ed il limone grattugiato. Se l'impasto risulta molle, in genere non serve, unite la farina. Per ultimo unite il lievito sciolto nel latte. Versate l'impasto in una teglia imburrata con il bordo a cerniera del diametro di 26 cm.


Infornate in forno caldo a 180° per 30 minuti, o fino a quando uno stecchino infilato nel centro del dolce non uscirà asciutto. Ecco il dolce appena sfornato.



Sformate la torta, fatela raffreddare e spolveratela di zucchero a velo.





26 commenti:

Memole ha detto...

Semplicemente fantastica...Adoro le castagne!!!

Mary ha detto...

favolosa!

Stefania ha detto...

Grazie laura, è proprio un deliziosissimo dolce, molto bella anche la decorazione!! Un abbraccio

il cucchiaio magico ha detto...

meravigliosa, sembra molto buono, inoltre se ometto la farina è anche senza glutine. Baci e buon we

Housewives ha detto...

ma che posso dirti , di pazienza in cucina ne ho da vendere... mi sono cimentata con i marron glacè e ci sono voluti undici giorni di pazienza e cinque minuti per mangiarli tutti ... mi toccherà comperare altre castagne e rifare il lavoraccio della pulitura :-)

Chiaretta ha detto...

In effetti mi sembra che ci voglia mooolta pazienza!! Però mi piace un sacco questo dolce, me lo segno! Baci e buon weekend

Loredana ha detto...

In questi giorni mi sono avventurata a fare i marron glacè e pure lì a pazienza...ma diciamolo, le castagne hanno un loro fascino e, sicuramente, le preferisco più nei dolci che mangiate così...bella torta!!
ciao loredana

gloria cuce' ha detto...

Ricetta perfetta per San Martino.
Ma io sono sola a casa le mangerei tutte!
Ti rubo una fetta va!

Mariangela - La cucina di Nonna Luisa ha detto...

Ciao Laura, ci vorrà un pò di pazienza ma se il risultato è questo mi sa che ci provo!
Grazie per la ricetta :-)

Gabe ha detto...

fantastica,ma con un limite,troppo lavoro per me che ho poco tempo,buona domenica Laura

Wanesia ha detto...

a me non piacciono le castagne,ma ne preparo una mini per il mio boy :P grazie come sempre!!!!!!!

❀✿ Rossella❀✿ ha detto...

Stavo proprio cercando una ricetta per una torta con le castagne e questa mi sembra davvero ottima!!!Un abbraccio!!!

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ciao Laura, metti pure una ricetta nei tuoi documenti: non se ne accorgeranno. A volte anche a me viene la tentazione di fare qualcosa di simile, siamo proprio in sintonia! Buon we cara amica

Arianna ha detto...

Una bomba di gusto!!!

renata ha detto...

Mai usate le castagne per fare un dolce e il tuo mi sembra veramente gustoso!
Non conoscevo il tuo blog
Complimenti.A presto

P.S. da oggi mi metto tra i tuoi sostenitori

Artù ha detto...

Deve essere stupenda ....con tutto il lavoro che c'è dietro poi!!! Ti ringrazio per questa ricetta che ci hai lasciato per il nostro contest!!

Mamma Papera ha detto...

Che delizia questa torta,gustosissima!! bacioni..

Sandra M. ha detto...

Buonaaaa.
Trovo delizioso il decoro!!!

Alberto ha detto...

Bella, buona, di stagione. Ecco, quel fatto di essere di stagione dovrebbe farla preferire.

due bionde in cucina ha detto...

proverò il consiglio di tua mamma per sbucciare le castagne.
L'anno scorso ho fatto una zuppa per 13 persone e da allora mai più ricette con le castagne, ma mi piacciono moltissimo.
Fantastica questa torta
ciaooooo

Rosita Vargas ha detto...

Una deliciosa propuesta me encantan las castañas,abrazos grandes.

alex ha detto...

Buona no, mi sembra ottima ma io tutta quella pazienza ora non ce l'ho, una variante con la farina di castagne non ce l'hai? ;D
buona domenica, Alex

Annalisa -Piccanti Sapori Speziati- ha detto...

Hai proprio ragione, le preparazioni che includono la presenza delle castagne necessitano di tanta santa pazienza...anche se infine il risultato paga sempre lodevolmente! Complimenti ^.-

meris ha detto...

Deve essere ultrabuonaaaaaaaaaa. Che pazienza hai avuto! Bravissima. Buona domenica

Nick e Dana ha detto...

E' vero preparare un dolce con le castagne è veramente noioso, ti capisco! Certo il risultato finale poi è veramente bellissimo e buonissimo, complimenti e buon inizio settimana I cuochi di Lucullo

Giovanna ha detto...

complimenti per la ricetta e complimenti per il contest in bocca al lupo