Recent Posts

venerdì 17 giugno 2011

Strudel di Melanzane



Era da un pò che mi frullava in testa l'idea di realizzare questo strudel, ovvero da quando postando la ricetta delle melanzane a funghetto l'ho chiusa commentando che sono buonissime per farcire un panino croccante. A tavola però non si può servire un panino, e allora, mi sono detta, perchè non farne l'ingrediente principale di una torta salata? Detto fatto. Ho preparato lo strudel per cena ed è stato un successo, il risultato ha superato ogni mia aspettativa, è gustosissimo!!! Il solo guardare le foto mi fa venire voglia di mangiarne ancora. Anche il pezzetto rimasto che ho mangiato freddo il giorno dopo era buonissimo. Vi spiego come si fa questa bontà e se avete voglia potete andare a guardare qui dove troverete la ricetta di un altro godurioso strudel salato.
La sfoglia è fatta con una ricetta presa dal sito di Misya, la sua riuscita è garantita perchè io la uso spesso per le mie torte salate e di verdure. La pasta non deve riposare e questo velocizza i tempi.

Con questa ricetta partecipo al contest Una ricettola per la pupattola del blog Saporidivini di Sabrina e Luca.  Ad Alice Ginevra, la bimba che nascerà ed a cui è dedicato il contest, auguro di essere sempre entusiasta della vita, di avere tante curiosità e di emozionarsi per le piccole cose, magari anche per la riuscita di questa torta salata che, spero, preparerà dopo aver letto la ricetta sul libro che i suoi stupendi genitori le faranno trovare come dono da parte di noi foodblogger.


Ingredienti: per la sfoglia- 300 gr di farina. 1 uovo, 80 gr di burro, 50 ml di acqua, 1 cucchiaino di sale, poco latte.

per il ripieno: 250 gr di scamorza fresca affumicata, 3 melanzane lunghe medie, 3/4 pomodori freschi o pelati, olive nere all'acqua, capperi, prezzemolo o basilico, 1 spicchio d'aglio, olio di arachide per friggere, olio evo, sale.

Preparate le melanzane a funghetto. Lavate e tagliate le melanzane a tocchetti, mettetele in uno scolapasta con una manciata di sale per farne uscire l'amaro. Sciacquatele, premetele ed asciugatele. Friggetele in abbondante olio di arachide e disponetele su carta da cucina per far assorbire l'olio in eccesso.


Mettete due cucchiai d'olio evo in una padella, fatevi rosolare uno spicchio d'aglio, che poi toglierete, aggiungete i pomodori sminuzzati, il prezzemolo o il basilico, salate; dopo qualche minuto , aggiungete le melanzane fritte, i capperi e le olive, facendo insaporire il tutto, a fuoco basso, ancora per qualche minuto.
Fatele raffreddare.
Sulla spianatoia impastate tutti gli ingredienti per la pasta e tiratela con il mattarello, sulla carta forno, in una sfoglia dello spessore di tre, quattro mm. Disponete sopra  le melanzane a funghetto


e la scamorza tagliata a dadini.



Chiudete la sfoglia a mo' di strudel. Fate dei tagli paralelli sulla pasta, questo farà uscire il vapore ed impedirà alla pasta di gonfiarsi in cottura.


Trasferite lo strudel sulla placca del forno con tutta la carta. Spennellate la superficie con poco latte, servirà a dare l'aspetto dorato allo strudel una volta cotto. Il latte sostituisce l'uovo sbattuto.
Infornate a 190° per 30 minuti. Servite lo strudel caldo.

















Con questa ricetta partecipo al contest



29 commenti:

Gabe ha detto...

che gola,meravigliosi sapori mediterranei!!!ciao Laura,sereno w.e.

❀✿ Rossella❀✿ ha detto...

Davvero una bellissima idea!!!Bacioni!!

serena ha detto...

buonissimo, ho una fame! mi sa che è ora di cena.
ciaooooo

Stefania ha detto...

ma che delizia Laura, a me le melanzane al funghetto piacciono molto e così in strudel devono essere proprio eccezionali. hai avuto proprio una bella idea. baci e buona serata

titty ha detto...

Gustosissimo lo strudel di melanzane, l'ho fatto anch'io ma la pasta era diversa, lo provo anche così! Buona serata

Caroline B. ha detto...

Incredibile! Fatta eccezione per il dessert, non avevo mai visto un strudel come questo! Prendo atto! Caro

Teresa ha detto...

Che buono che deve essere,lo sai anch'io adoro le melanzane e questa ricetta è da fare assolutamente,brava,brava,brava....un bacio e buon fine settimana!!!

Ines ha detto...

Che buono questo strudel! Per me che adoro le melanzane è una ricetta da non perdere ;) Brava!:)

Tartamaca ha detto...

E' possibile averne una fetta via mail?!?! Buonissimo...sono i "pasticci" che mi piacciono tanto e che anche i miei bimbi adorano.

Loredana ha detto...

Adoro gli strudel salati...tutti!!
buon we
ciao loredana

matematicaecucina ha detto...

@ A tutte:
grazie per i complimenti, mi fate arrossire!
@ per Tartamanca:
lo dedico anche ai tuoi bambini, Baci.

Luca and Sabrina ha detto...

Laura, carissima, siamo riusciti a collegarci al pc solo ora, andiamo subito ad inserire questa sfiziosissima ricetta. Anche noi guardando la foto del tuo strudel ci ritroviamo con l'acquolina, non abbiamo mai nascosto il nostro amore per le melanzane e per i sapori mediterranei e questo è un trionfo di gusto! Grazie per questo dono e per la dedica per la nostra pupattola, siamo strafelici di inserire questa ricetta nel suo libro, ma credici, appena riusciamo ce la prepariamo anche per noi, ce ne siamo innamorati.
Un bacione e grazie ancora Laura!
Sabrina&Luca

gloria cuce' ha detto...

Fantastico questo strudel!
Laura me ne sono innamorata!
Mi sembrava di sentirne il sapore, lo voglio!!!!!!!!!!!!!

meris ha detto...

Sai Laura che è un'idea? Lo strudel salato con le melanzane. Ottimo. Ciao, buona domenica

Gianna ha detto...

Piacere di conoscerti.
Alice Ginevra apprezzerà sicuramente lo strudel.
L'hanno già fatto i suoi genitori...pertanto...

Buona domenica!

Claudia ha detto...

Strudel di melanzane, ottima idea. Il tuo è perfetto, bravissima e bellissimo anche la dedica.

baci e buon fine settimana

delizia divina ha detto...

ottima ricetta...questo strudel è davvero invitante!!!

Emanuela ha detto...

Grazie!!! Ricambio con vera gioia!!!
Ed in questo modo la mia linea se ne và a farsi benedire del tutto!!!

Angie ha detto...

Qué delicia, Laura! Me ha encantado. Feliz domingo!

pat & spery ha detto...

Ciao Laura,ti ringraziamo per la tua visita,ricambiamo volentieri e ci siamo aggiunte come follower.Sfizioso questo strudel di melanzane...sai che Spery è come te insegnante di matematica?Oggi inizia la maturità in quel di Portogruaro...Baciotti!!Pat

matematicaecucina ha detto...

Io quest'anno non faccio esami e sono, di fatto, in vacanza.
Grazie a tutti per i commenti. Laura

Chiaretta ha detto...

Mi piace questa ricetta, originalissima!!!

stefy ha detto...

.....Queste sono proprio le ricette che piacciono tanto a me....semplici e genuine....perfette anche per un pranzo fuori casa....

girlichef ha detto...

I love your savory strudel...it looks mouthwatering!!

spuntiespuntini senza glutine ha detto...

che delizia!!non hai ceduto nemmeno alla tentazione della sfoglia pronta!doppio onore!!

matematicaecucina ha detto...

@ per spuntiespuntini...

ci credi che non ho mai comprato una sfoglia pronta? Per me agli inizi era una sfida impastare, ora con le ricette giuste faccio bene e presto.

LaFataGolosa ha detto...

adoro le melanzane e questo strudel salato deve essere troooppo buono!
complimenti davvero!

Paola ha detto...

davvero invitante con quel formaggio bello filante!

se ti va passa da me che c'è in corso un giveaway: http://www.nastrodiraso.com/wordpress/un-bellissimo-regalo-per-tutti-voi-il-mio-primo-giveaway.html

a presto!

Mammazan ha detto...

Quel filino di formaggio fuso è veramente una meraviglia, per non parlare del resto!!
Un bacione grande