Recent Posts

giovedì 23 giugno 2011

Un biscottino insieme a Dewey



Oggi vi offro un biscottino, la ricetta la trovate qui, ed insieme un consiglio per la lettura che troverete nel post che ho pubblicato sul blog del Gruppo di Lettura Bryce's House.
Di quale libro si tratta? Lo scoprirete andando a leggere il post ma vi voglio dare qualche indizio. E' un libro che parla di gatti, anzi di un gatto molto famoso e molto colto visto che è vissuto in una biblioteca, un libro che vi farà ridere e piangere, una bellissima storia d'amore.

7 commenti:

Stefania ha detto...

che delizia i tuoi biscotti della nonna, sembrano proprio fatti per essere assaporati durante la lettura di un buon libro. Non solo Dewey è riuscito a migliorare le persone, secondo me tutti gli animali lo fanno. un abbraccio

catarinarte ha detto...

Excelente aspecto...devem ser uma delícia esses bolinhos . parabens

Tartamaca ha detto...

Dewey...il patrono di noi bibliotecari, seguaci della sua classificazione decimale! Conosco il libro perchè naturalmente ha attirato la mia attenzione, anche se non l'ho ancora letto...grazie per il consiglio.

Federica ha detto...

Che buoni devono essere i tuoi biscotti. Con l'ammoniaca sono davvero più buoni rispetto al lievito per dolci. Un bacio, buona serata

gloria cuce' ha detto...

Se si parla di gatti allora deve essere mio,
ed i biscotti sembrano buonissimi!

lisbeth ha detto...

Oh sì, anch'io ho amato tanto Dewey, e non poteva essere diversamente, dato il mio amore per i gatti... ne ho 3, croce e delizia della vita mia!
Sul mio blog, la mia interpretazione della tua ricetta della torta di ciliege e mandorle... a presto!

I fiori di loto ha detto...

l'ho letto anche io ... come si fa a non innamorarsi di Dewey!!