Recent Posts

lunedì 6 giugno 2011

Largo del Campo


Il post di oggi non è dedicato ad una ricetta ma ad uno dei luoghi di ritrovo più belli di Salerno, il Largo del Campo, raccolta e suggestiva piazzetta del centro storico, così chiamata perché in essa nel Medioevo c’era il mercato delle erbe. 


La piazza è il centro della Movida notturna della città.
Sulla piazza si affaccia il Palazzo Genovese (detto anche "Genovesi"), costruito nel 1744  dal celebre architetto Mario Gioffredo  in stile tardo-barocco. Il portone del Palazzo è in stile monumentale per risaltarne l'entrata signorile. Bellissimo è anche lo scalone interno. 

L'edificio subì notevoli danni durante lo sbarco alleato (Operazione Avalanche) nel settembre del 1943, quando era adibito a scuola media, e rimase a lungo in stato di abbandono. Fu restaurato nel 1994 e da allora è utilizzato per mostre ed esposizioni.
Attualmente nei piani superiori del Palazzo ha sede un organismo dell'Università di Salerno.


Il palazzo appare in tutta la sua suggestiva bellezza quando si illumina nel periodo natalizio con le luci d'artista.


Nella piazza si trova anche la  Fontana dei pesci, progettata dal Vanvitelli  è oggi uno dei simboli principali del centro storico. Dopo il terremoto del 1980 vennero asportati, perché ritenuti pericolosi, quattro vasi di marmo che fino al sisma sormontavano l'opera.
Ultimamente i vasi sono stati ritrovati nel museo diocesano e sottoposti ad un restauro e successivamenrte rimessi al loro posto dopo il restauro dell'intera fontana. Oggi la fontana si presenta con uno zampillo centrale, due zampilli laterali con l'acqua che fuoriesce da due volti di Bacco e sui bordi due delfini che "spruzzano" acqua.

Fontana senza vasi
Fontana restaurata

Ho colto l'invito di nonna Anna che, nel suo blog L'inventafavole , ci chiede di descrivere un luogo di ritrovo. Questo è il mio.
Io estendo l'invito ad altri...
Le foto sono prese dal web.


7 commenti:

nonnAnna ha detto...

Grazie Laura per avermi ricordata ed ancora di più per avermi permesso di conoscere un posto così bello della tua Salerno...
con la tua descrizione così dettagliata e le numerose fotografie mi è sembrato di ritrovarmi proprio sul posto.
Chissà se anche altri accoglieranno il nostro invito e ci permetteranno così di conoscere tanti posti belli della nostra Italia.
Tante serene giornate
nonnAnna

Gabe ha detto...

bella Piazza Laura,non conosco Salerno,anche se ci passo sempre.Simpatica l'iniziativa di nonna Anna,io ho messo in risalto,circa un mese fa,la scala della Matrice,il monumento più conosciuto di Caltagirone,ma non sapevo di questa iniziativa,anzi non era ancora partita,un caro saluto

Marcella ha detto...

Non sapevo fossi di Salerno!!!Io l'adoro...un giorno giuro mi ci trasferisco! Ma allora siamo vicine vicine...non l'avevo mica capito!!!
Prima o poi allora ci becchiamo!
Baci

serena ha detto...

bel posto, complimenti per le foto.

Mascia ha detto...

Mio marito è di Salerno, e non ci sono mai stata, mi ci devo assolutamente far portare !!!

matematicaecucina ha detto...

Per
@ Marcella- Salerno è bellissima ed io sono molto orgogliosa di vivere in questa città.
@ Serena- purtroppo le foto non sono mie!
Un saluto a tutte

Anonimo ha detto...

Un piccolo prezioso salotto, questa piazza. Non conosco Salerno, una lacuna che dovrò colmare.
Sandra (LASANDRAMACCA)