Recent Posts

lunedì 18 febbraio 2013

Torta con Marmellata, Nocciole e Noci


La ricetta di oggi è particolare perché la potete personalizzare secondo i vostri gusti. Infatti, io definisco questo dolce la torta scrigno in quanto mi diverto a farcirla secondo il gusto del momento e degli ingredienti che ho a disposizione sapendo che il risultato sarà sempre super goloso. Questa che posto è "imbottita" di marmellata e frutta secca, noci e nocciole tostate residuo delle feste natalizie; sono ottime anche le versioni marmellata & mele e crema pasticciera & mele, golosissima quella con la crema di cioccolato. 
Divertitevi anche voi ad inventare nuove farce e fatemi sapere il risultato.

Ingredienti:
400 g di farina
200 g di zucchero
2 uova intere
150 g di burro
1 bustina di lievito per dolci
marmellata q.b. per me confettura extra di fragole- Vis
noci e nocciole tostate q.b.




Sulla spianatoia disponete tutti gli ingredienti per allestire la pasta. Impastate bene fino ad ottenere una pasta simile alla frolla; questa pasta però, a differenza della frolla, non deve riposare e potete stenderla subito.




Dividete la pasta in due parti diseguali e stendete la più grande direttamente su un foglio di carta forno.
Io sagomo la carta in modo da ottenere un cerchio della grandezza dello stampo così da poterlo facilmente ricoprire; conservando sotto la carta si evita di imburrare ed infarinare lo stampo ed è anche più facile sformare la torta una volta cotta. Io ho usato uno stampo da pastiera del diametro di 23 cm.




Mettete nella crosta la marmellata e disponete sopra le nocciole e le noci spezzettate.
Ho usato la buonissima confettura extra di fragole- Vis che, come vedete dalla foto,  ha tante fragole a pezzettoni essendo prodotta con il 65% di frutta.




Stendete l'altra parte della pasta e disponetela sulla farcia, sigillando bene i bordi in modo che  la marmellata non fuoriesca in cottura.




Infornate a 180° per circa 45 minuti; per evitare che la torta sotto rimanesse umida, ho fatto cuocere gli ultimi 5 minuti con il forno acceso solo nella parte inferiore.
Ecco il dolce sformato.




Servitelo cosparso di zucchero a velo.






12 commenti:

Memole ha detto...

Una vera e propria bontà!!!

Elena ha detto...

questa tua personalizzazione è gustosissima.. complimenti

Loredana ha detto...

Sai che mi sembrava che ci fosse uno strato di impasto anche all'interno?
Mi piace la possibilità di modificare l'interno a proprio piacimento :)

buona settimana

Cinzia ha detto...

Complimenti Laura!! Deve essere fantastica :-) ricetta da provare, un abbraccio

Chiaretta ha detto...

Oddio, è ora della merenda e questa torta farebbe proprio al caso mio! :P Che bontà!!! In effetti può essere riempita con qualsiasi cosa, sicuramente con le mele, perché mio marito le adora! ^_^
bacioni

carla ha detto...

laura cara questa torta mi fa una gola che non ti dico!!!!!
troppo fantastica!!!
bravissima!

Sognando Dolcezze ha detto...

buonissima da copiare..
baci

Marianna ha detto...

Mamma mia che bontà, quasi, quasi ne riesco a sentire il profumo!
Sabato volevo fare i calzoni ma poi ho avuto dei piccoli problemi tecnici in cucina, sono solo stati rimandati la ricetta è appesa al frigo :)! Da oggi avrà una compagnia, questa meravigliosa torta ^_^ smack ♥

perlAmica ha detto...

Che bontà esagerata!!!
Buona giornata
Cri&Anna

renata ha detto...

meravigliosa!!!!!!!!!!!
come un tesoro nascosto...La provo magari con la ricotta all'interno...e ovviamente tanta cioccolata
ahahah
Grazie

Alice ha detto...

Buonasera, volevo sapere se posso aggiungere anche mandorle e pinoli, visto che ho un misto di frutta secca.

matematicaecucina ha detto...

@per Alice
grazie per aver letto la mia ricetta e pensato di rifarla, io te la consiglio perché è veramente buona :)
certo che puoi mettere altra frutta secca se ti piace, la arricchirò ancora di più.
a presto, Laura