Recent Posts

martedì 11 dicembre 2012

Crostata di Zucca

La ricetta di oggi è una torta salata che a me è piaciuta molto e che, visto il periodo, ho voluto vestire a festa decorandola con tante stelline.
Il ripieno di zucca e formaggi si sposa benissimo con la pasta brisée aromatizzata al rosmarino e salvia. E' la prima volta che facevo questa sfoglia e seguendo le dosi che vi indico è venuta benissimo. Ricordate, però, che per una perfetta riuscita si deve usare burro ben freddo ed anche l'acqua che si aggiunge deve essere fredda. Inoltre, prima di stenderla, questa pasta deve riposare almeno una mezzora in frigo in modo che l'impasto perda elasticità.

Ingredienti
per la pasta brisée:
250 g di farina 00
100 g di burro
1 cucchiaio di salvia tritata
1 cucchiaio di rosmarino tritato
mezzo cucchiaino di sale
una tazzina d'acqua fredda
per il ripieno:
600 g di zucca
100 g di parmigiano grattugiato
50 g di pecorino grattugiato
100 g di groviera o emmental
poco pan grattato
1 uovo
olio evo
sale e pepe

Preparate la pasta
Lavorate velocemente in una terrina o sulla spianatoia il burro tagliato a pezzetti, la farina, la salvia ed il rosmarino tritati ed una tazzina d'acqua fredda.   


Impastate bene, formate un panetto e mettetelo a riposare in frigo per mezzora.


Stendete la pasta direttamente su un foglio di carta forno e foderate uno stampo di 26 cm di diametro.
Conservate un po' di pasta per i decori.


Preparate il ripieno
Mondate la zucca, tagliatela a dadini e fatela stufare in padella insieme ad un cucchiaio di olio evo.
Fate cuocere per una decina di minuti, la zucca non si deve disfare ma deve rimanere al dente.


Scolate bene la zucca e schiacciatela con una forchetta, unite la groviera o l'emmental a tocchetti, i formaggi grattugiati e l'uovo intero. Salate, pepate e mescolate bene.


Farcite con il composto la base di pasta che avrete ricoperto con un velo di pangrattato.


Ripiegate i bordi sulla farcia e decorate la superficie con delle stelline che avrete ritagliato dalla pasta rimasta.



Spennellate la pasta con poco latte, servirà a dorarla.
Ponete la crostata in forno caldo a 180° per circa 40 minuti o fino a che la superficie non sia dorata.
Servitela tiepida, ma è ottima anche fredda.





10 commenti:

Pippi ha detto...

che bella idea quella di mettere delle erbe nell'impasto...il ripieno è buono di sicuro,io adoro la zucca..

SQUISITO ha detto...

davvero una bella idea...e porzionata in piccoli cubotti potrebbe essere un delizioso aperitivo!
bacioni cara

Giovyna ha detto...

Ciao! Questa crostata è davvero invitante, non ne ho mai assaggiata una così! Mi sono unita alle tue followers con piacere, a presto!

Loredana ha detto...

Una bellissima torta rustica e quelle stellina la rendono ancora più bella!

São Ribeiro ha detto...

Achei interessante a receita da massa deve ficar uma delicia.
Gostei muito do recheio.
O resultado final é uma delicia.
bjs

Cinzia ha detto...

Laura una ricetta assolutamente da provare!!! Mi piace molto la zucca, e questa torta con pasta brise' vestita a festa è bellissima!!! Ottima anche come antipasto per le feste:-)!grazie d essere passata, sei sempre gentilissima:-) un bacio

Chiaretta ha detto...

Oddio ma che bontà! Le torte rustiche sono l'ideale per una cenetta veloce e sfiziosa! La zucca poi è buonissima! Belle le decorazioni con le stelline ♥

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ciao Laura, mi piace l'idea della pasta profumata con le erbe, e il ripieno di zucca è per me irresistibile! Un bacione a presto

Alda e Mariella ha detto...

Bella da vedere e sicuramente buonissima, complimenti!
Un abbraccio!

ELENA ha detto...

che buona complimenti