Recent Posts

martedì 10 gennaio 2012

Zuppa di Piselli e Lattuga


Non mi piace la nuova interfaccia della bacheca di blogger! 
Io sono una abitudinaria e quindi accetto mal volentieri i cambiamenti e proprio non li sopporto quando mi vengono imposti dagli altri. Sono riuscita ad utilizzare la vecchia bacheca fino a poco prima di Natale poi, non so nemmeno come, sono entrata nella nuova ed il link di collegamento alla vecchia è scomparso. Come dire: o mangi questa minestra ...
Oltre al colore che non mi piace, c'è troppo bianco per i miei gusti, la bacheca ha  un'altro grande difetto che  rallenta non poco l'utilizzo di alcune funzioni. La pagina della bacheca ha una sola barra di scorrimento a destra, così quando faccio scorrere l'"elenco lettura" verso il basso scompaiono a destra i post e per "leggerli" devo di nuovo andare su con la barra di scorrimento, insomma, una inutile perdita di tempo per chi, come me, vuole consultare quotidianamente gli aggiornamenti dei blog amici.
Avete lo stesso problema? Si può fare qualcosa?
Nell'attesa di risposte posto la ricetta.
E' una ricettina semplice semplice ideale per la dieta (se non eccedete col l'olio ed i crostini ha pochissime calorie) e per consumare della lattuga non più freschissima ma nemmeno da buttare.


Ingredienti per 4 persone:
300 g di piselli
1 cespo di lattuga
brodo vegetale (acqua + dado bio)
1 cipolla
20 g di burro
2 cucchiai d'olio evo
crostini di pane
sale, pepe

Mondate la lattuga e tagliatela a striscioline sottili.
Fate appassire la cipolla tritata in un tegame con il burro e l'olio.
Aggiungete i piselli e la lattuga e lasciate insaporire per 2- 3 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno.



Salate, pepate e bagnate con il brodo, deve coprire le verdure.


Mettete il coperchio e cuocete, su fiamma moderata, per circa mezzora.
Trascorso questo tempo, prelevate un mestolo di zuppa e frullatelo. Mescolatelo, poi, al resto della verdura e proseguite la cottura per altri 5 minuti.
Tostate delle fettine di pane e servitele con la minestra ben calda.


23 commenti:

Ilaria ha detto...

La zuppa con la lattuga non l'avevo ancora mai vista. Proprio una bella scoperta.

renata ha detto...

Buona la zuppa verde!!!! Io la faccio spesso ai miei figli che la mangiano solo per il colore...
La mia bacheca comunque è ancora uguale a prima quindi non posso aiutarti
Mi spiace ....Un bacione cara Laura

Cucina che ti passa - RUMI - ha detto...

Ma vista una zuppa con la lattuga, però m'ispiera davvero tantissimo! Non te la prendere per la nuova interfaccia, i cambiamenti non vannoa genio nemmeno a me ma presto ci farai "il callo" e non la noterai più!

Stefania ha detto...

molto bella e colorata, complimenti Laura, è proprio un piatto invitante

minpeppex ha detto...

Sono rimasta incantata dal meraviglioso color verde di questa zuppa e, viste le sue qualità dietetiche, penso proprio che la proverò! ;-)

Per quanto riguarda l'interfaccia, io l'ho provata diverso tempo fa e non piaceva neanche a me, tant'è vero che sono tornata a quella vecchia, evidentemente allora era reversibile, mentre oggi non lo è più. Ma tanto, se l'obiettivo è quello di renderla ufficiale, ci toccherà a tutti... anche se, ti confesso, da un po' di giorni mi sta frullando l'idea di trasferire tutto l'ambaradan su WordPress. Appena ho un po' di tempo farò delle prove, e se ci riesco, saluto Blogger! ;-)

Ely ha detto...

Io non ho problemi anzi mi piace :-)
Che bel verde questa zuppa di piselli!!!! E'molto golosa! Felice anno nuovo! Ely

Elena ha detto...

intrigante con la lattuga, mi piace!! me la segno

Mascia ha detto...

Mai pensato alla lattuga in una zuppa !!!
che bel verde allegro !

Loredana ha detto...

Anche io avevo provato la nuova bacheca, ma poi sono tornata alla vecchia e spero che resti questa, altrimenti andrò in crisi.
Bell'idea per riciclare della lattuga un pò passata, il colore è invitante!
ciao loredana

Erica ha detto...

cara Laura neppure io accetto mai i cambiamenti e son davvero pochi quelli che mi piacciono quindi ti capisco... :) prima o poi ci riabitueremo dai!

i dolci di laura ha detto...

decisamente gustosa e sana!

Mirty ha detto...

Che bello, il mio papi adora le ricette per riciclare i cibi non più "in formissima"! Grazie!
Bau bau!

Mirty (una barboncina in cucina)

Debora ha detto...

grazie per questa ricetta!! io ho ancora l'interfaccia vecchia ma avevo provato la nuova.. anche a me non piace. ma a breve sarà obbligatoria credo! che pizza! in bocca al lupo per il contest

Dana et Dana ha detto...

Ottima zuppa e la lattuga cotta fa veramente molto bene al nostro organismo, bravissima!!
Per quanto riguarda l'interfaccia non la sopporto ma sono riuscita a mantere la vecchia, tra le altre cose odio le imposizioni!!!
Dana et Dana i cuochi di Lucullo

meris ha detto...

Ciao Laura. La lattuga non l'avevo mai usata per la zuppa, è una novità, mi sa che la provo. Per l'interfaccia, anch'io l'ho provata e non mi piace.....per tornare alla vecchia, sulla destra, scorri giù con il mouse, vedi che c'è una rotellina tipo ingranaggio, clicca lì, ti compariranno delle scritte tra cui "torna interfaccia vecchia", clicca lì e dovresti ritornare alla vecchia bacheca. Ah, accanto alla rotellina - ingrabnaggio - troverai la parola italiano.
Fammi sapere. Un abbraccio

delizia divina ha detto...

ottima questa zuppa...

Mariangela - La cucina di Nonna Luisa ha detto...

Ciao Laura!!
Che bel colore la tua zuppa e sicuramente avrà anche un ottimo sapore, copiata!!!!!!

Un bacione

Chiaretta ha detto...

Mamma mia è bellissima questa zuppa così verde!! Sarà sicuramente deliziosa! Penso che da qualche parte ci sia scritto "torna alla precedente interfaccia" (più o meno). Comunque ho dato un'occhiata anch'io a quella nuova e proprio non mi piace! :-( ma mi sa che ce ne dovremo fare una ragione! Un bacione

Giovanna ha detto...

davvero molto delicata

Eri ha detto...

Grazie per aver aderito al Contest!
Si, intendevo come diceva Robin, ricette per piatti che normalmente necessitano di lievitazione ma che cercheremo di elaborare in modo da togliere agenti lievitanti di ogni tipo.
Grazie, ciao!

Sandra M. ha detto...

Non dirlo a me...io sto con Mafalda (Quino) : "...quando hai imparato tutte le risposte ti cambiano le domande".
Questa battuta lei la riferisce alla scuola ma vale anche per la nuova interfaccia e per tutte le volte che , di fatto ti cambiano le funzioni, le schermate, eccetera! Io ho dovuto adattarmi: con la nuova pagina ho risolto alcuni inghipppi che ora non ho più...ma ci ho messo un po' ad abituarmi.
Però guarda che si può "tornare indietro". Se entri in bacheca e clicchi sulla rotellina che sta in alto a destra ti compaiono una serie di opzioni tra le quali anche la vecchia bacheca.
Ma andiamo alla zuppa, che è meglio: è l'ora giusta...mi posso accomodare?
:O)

sississima ha detto...

Alla nuova interfaccia di blogger mi ci sono abituata...la uso già da qualche mese...gustosa la tua zuppa, la proverò, un abbraccio SILVIA

Mammazan ha detto...

Anche io all'inizio avevo dei problemi con la nuova interfaccia di Blogger... Con quella vecchia però non mi comparivano più i colori e in più dovevo postare le foto dalla fine e non come ora che appaiono per prime quelle del piatto finito...senza contare il fatto che se si dimentica di aggiungere qualche foto la si può facilmente posizionare al punto giusto senza doverla trascinare...
E devo dire che questa mi piace di più...sarò una mosca bianca!!
E come a tutte le amiche mi piace senza condizioni questa bella e promettente minestra dal bel colore!!
Baci