Recent Posts

giovedì 31 luglio 2014

Torta Salata con Mele e Speck


L'abbinamento mela- speck non è insolito in cucina, con queste due eccellenze del Trentino si possono preparare tanti piatti che sorprendono i palati per il gradevole gusto agrodolce. 
Oggi vi propongo una torta salata che vi conquisterà per il suo sapore e per la semplicità di esecuzione. 
La torta si può servire tiepida ma a me è piaciuta di più fredda, quindi è ideale anche da servire in un buffet magari preparando tante piccole tortine. 

Con questa ricetta partecipo al WHB#444 ospitato questa settimana da Carla Emilia 


Questa raccolta ha il fine di far conoscere e rendere protagonista la terra e i suoi prodotti in qualunque forma: frutta, verdura, fiori, semi, cereali, erbe aromatiche.

La raccolta è  settimanale, si parla di vegetali, delle loro caratteristiche e qualità e dei benefici che apportano all'organismo, si può scrivere un post di presentazione ed approfondimento oppure una ricetta di cucina.

Questo evento è iniziato nel 2005 e continua ogni settimana da allora. La fondatrice è Kalyn di KALYN'S KITCHEN. Dal novembre del 2008, l'organizzatrice internazionale di questa raccolta è Haalo del blog COOK (almost) ANYTHING AT LEAST ONCE, mentre Brii del blog BRIGGISHOME è quella dell'edizione italiana, di cui QUI potete trovare tutte le raccolte settimanali.


Ingredienti:
1 rotolo di pasta brisée o sfoglia
2 mele dalla polpa soda (meglio mela verde)
100 g di speck affettato
70 g di emmental
1 uovo
mezzo bicchiere di latte
3 cucchiai di parmigiano
cannella e noce moscata a piacere
sale

Srotolate la pasta brisée, sistematela con tutta la carta in uno stampo da forno, per me uno stampo da crostata da 26 cm di diametro, e bucherellatela con i rebbi di una forchetta per evitare che si gonfi in cottura.
Mondate le mele privandole della buccia e dei torsoli, tagliatele a spicchi sottili e sistemateli nel guscio di pasta. 


Cospargete le mele la noce moscata, la cannella, il pepe usando le spezie secondo i vostri gusti, salate.


Tagliate a pezzetti lo speck ed a bastoncini l'emmental e sistemateli fra le fettine di mela.


Mescolate l'uovo col latte ed il formaggio, salate e versate il composto nel guscio di pasta.
Ripiegate i bordi della sfoglia formando un cordoncino.


Infornate a 180° per circa 30 minuti, o fino a quando la sfoglia non si è ben dorata e la farcia rappresa e colorita.
Servitela tiepida ma è ottima anche fredda.





Nessun commento: