Recent Posts

domenica 15 aprile 2012

Babà Rustico Napoletano


Dopo il Casatiello Rustico vi posto la ricetta di un altra torta salata della tradizione partenopea, il Babà Rustico.
L'avevo già postata lo scorso anno (la trovate qui), ma ho deciso di ripubblicarla con le foto della preparazione passo passo.
Ve la ripropongo perché la ricetta merita di essere condivisa; è molto facile da fare, l'impasto si fa nel mixer, ed è la classica ricetta "svuota frigo", perché come ripieno potete utilizzare i resti di salumi e formaggi.
La particolarità di questa preparazione è che la lievitazione avviene nel forno acceso a 50°, trascorsa mezzora si alza la temperatura a 170°/180° e dopo altri 15 minuti di cottura a questa temperatura la torta è pronta.
Come vedete dalla foto, a fine cottura il babà si presenta con la superficie di colore bruno, ma è solo una sottile pellicola che contiene  un interno morbido e delicato, dall'aspetto spugnoso, con i caratteristici "buchini" della lievitazione.
Con lo stesso impasto, cotto in uno stampo da plumcake, preparo il PlumSoffice che ho postato qui.
Fra gli ingredienti non c'è il sale, non per dimenticanza ma perché sono già molto sapidi i salumi ed i formaggi che è preferibile ometterlo.

Ingredienti:
300 g di farina
100 g  di burro
3 uova
1/2 bicchiere di latte
1 cubetto di lievito di birra
parmigiano grattugiato
resti di formaggio e di salame

Mettete nel mixer i formaggi ed il salame


e sminuzzateli grossolanamente.


Aggiungete le uova, il lievito sciolto nel latte ed il burro ammorbidito.



Per ultimo aggiungete la farina. Azionate il mixer fino a che gli ingredienti non risultino ben amalgamati.
L’impasto deve venire piuttosto sodo.



Disponetelo a cucchiaiate in uno stampo a ciambella ben imburrato.




Mettete in forno a 50° per 1/2 ora, il babà lieviterà. Aumentate la temperatura a 180° , dopo un quarto d’ora di cottura a questa temperatura il babà è pronto.




20 commenti:

Elena ha detto...

Hai fatto bene a riproporla, me l'ero persa questa bontà. buona domenica

gloria cuce' ha detto...

Che bontà!!
E poi mi piace il fatto che non bisogna aspettare tanto per la lievitazione.

Alida ha detto...

Buonissimo! Che delizia questo dolce. Semplice e veloce.

Langolo cottura di Babi ha detto...

Buonissimo! Per la cucina regionale, se mi contatti via mail ti spiego bene e ti dico il tema della settimana! Buona domenica, Babi

Beth ha detto...

Excellent pain , j'ai adoré sont aspect, j'importe cette recette avec moi, elle est superbe, merci beaucoup!

Bisous

Stefania ha detto...

il babà rustico è una di quelle preparazioni che mi hanno sempre affascinata; è ricca e gustosa e adatta ai picnic e alle scampagnate allegre. Da fare sicuramente come il maltempo se ne andrà. un bacio cara Laura

perlAmica ha detto...

Che super babà da sperimentare!!!
Buona domenica
Cri&Anna

Stefania ha detto...

buonissimo, una versine del babà che non conoscevo! spero di vederti nel mio blog. :)

são33 ha detto...

AQUI JÁ É HORA DO LANCHE E ESSE BOLO SERIA EXCELENTE PARA ESTA HORA,
ESTA UMA MARAVILHA.
BOM DOMINGO
BJS

Mary ha detto...

Squisita la versione salata!

Ilaria ha detto...

Questo piatto è veramente tipico della tradizione partenopea. Deve essere una vera abbuffata di bontà!!
Buona domenica!

Inco ha detto...

Il babà a me piace in tutti e due i modi.
Ma questo salato ti è venuto molto buono.
Quello dolce l'ho provato..ma visto il tuo mi è venuta la voglia di farlo quanto prima.
Un caro saluto..buona serata
Inco..

staffetta in cucina ha detto...

ti copio subito la ricetta perchè è molto facile e di grande effetto!
Hai fatto benissimo a ripubblicarla così l'abbiamo scoperta...
Buona serata

renata ha detto...

Quanto mi piace...Vorrei vivere in Campania solo per gustare tutte queste vostre golosità super...Ma come si fa a vivere senza????
Già sono innamorata del casatiello e adesso l'amore è scoppiato per questo babà...solo la parola mi fa svenire
Brava Laura...sempre BRAVA!!!!Un bacioneeeeeeeeeeeeeee

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ciao Laura, non so perché ma è una serata difficile, di quelle che "vorrei non vorrei ma non so", sarà la primavera, anche se fa freddo e non mi sembra tanto primavera. Mi piace il tuo babà rustico, mi stuzzica anche se ho già cenato. Un abbraccio buona settimana

Chiaretta ha detto...

Sembra una sorta di casatiello, ma spugnoso come il babà! Mi piace questa ricettina!! :P

Sandra M. ha detto...

Mamma mia che bontà...io vivrei di "pappe" simili!!!

Giovanna ha detto...

idea super golosa

Valentina ha detto...

ottimo, mi prendo la ricetta ;-)

minpeppex ha detto...

Eh sì, il babà rustico è un'altra specialità napoletana che adoro, lo faccio anch'io e ne avevo postato anche la ricetta, un po' diversa dalla tua sia per ingredienti che per procedimento. A me l'aveva data un'amica napoletana, ma immagino sia un'altra di quelle cose che ognuna ha una ricetta del cuore. E mi hai fatto venire in mente che è da tanto che non lo faccio...
Ciao!