Recent Posts

Risotto del Contadino con funghi porcini



Mi piace il risotto ai funghi porcini.
 Prepararlo con i funghi secchi 
mi permette un grande vantaggio: 
posso gustarlo tutto l'anno, 
scegliendo semplicemente i porcini secchi di qualità migliore e
 soprattutto di provenienza certificata.


Ingredienti per 4 persone:
400 g di riso carnaroli
20 g di funghi porcini secchi
50 g di burro
2 cucchiai di olio evo
100 g di parmigiano grattugiato
mezza cipolla
brodo q.b
mezzo bicchiere di vino bianco secco

Mettete a reidratare i funghi porcini secchi in una ciotola con l’acqua tiepida, lasciateli riposare per circa 30 minuti e sciacquateli. Fate attenzione alla temperatura perché l'acqua troppo calda rovina i funghi.
Preparate il brodo vegetale o in alternativa usate un brodo fatto con il dado biologico.
Mentre portate ad ebollizione il brodo, rosolate la cipolla tritata nell'olio evo.
Aggiungete il riso ed i funghi; fate tostare il riso e poi unite il vino, portate avanti la cottura a fuoco medio fino a quando il vino sarà evaporato.
Aggiungete lentamente il brodo mescolando con un cucchiaio di legno. 
Al termine della cottura, fuori dal fuoco, mantecate il riso col burro ed il parmigiano.
Attendete tre, quattro minuti prima di servire.

BUON APPETITO!!!

3 commenti:

LaRicciaInCucina ha detto...

L'unico modo per poter mangiare il risotto ai funghi, per me, è quello di farlo con i funghi secchi perché io ho seri problemi con la consistenza del fungo!
Però, come scrivi giustamente tu, bisogna scegliere quelli giusti.

Sabrina Rabbia ha detto...

ADORO QUESTO PIATTO, OTTIMA PRESENTAZIONE, BRAVA. BACI SABRY

Elena ha detto...

Un piatto perfetto per queste serate autunnali, chissà che profumo! Baci