Recent Posts

giovedì 11 giugno 2015

Torta Salata con Peperoncini Verdi Fritti


Ancora una ricetta di una torta salata, 
questa l'ho fatta con i peperoncini verdi fritti e la pancetta.
Ho fatto in casa anche la sfoglia 
ma voi potete utilizzare la sfoglia pronta certamente più pratica.
Buon giovedì! 


Ingredienti:
per la pasta frolla salata:
300 g di farina 
1 uovo
80 g di burro
50 ml di acqua fredda
1 cucchiaino di sale
o due confezioni di pasta frolla salata già pronta
per i peperoncini verdi fritti:
500 g di peperoncini verdi
2 pomodori pelati freschi o in scatola
1 spicchio d'aglio
olio evo q.b.
per la farcia:
peperoncini verdi fritti
100 g di pancetta affumicata a pezzetti
150 g di scamorza fresca

Preparazione
Pasta frolla
Lavorate velocemente in una terrina o sulla spianatoia il burro tagliato a pezzetti, la farina, l'uovo, il sale ed l'acqua fredda.   
Impastate bene, formate un panetto e mettetelo a riposare in frigo per mezzora.
Farcia
Tagliate a dadini la scamorza.
Dopo aver ben lavato i peperoncini, eliminate il gambo ed i semi, friggeteli in abbondante olio di arachide e fate sgocciolare.
In un altro tegame largo e basso soffriggete l'aglio in olio evo, eliminatelo, aggiungete i pomodori pelati ridotti a filetti e salate. Fate cuocere a fuoco vivo per una quindicina di minuti.
Aggiungete i peperoncini fritti ed il basilico e lasciate sul fuoco ancora per 5 minuti.



Togliete i peperoni e nella stessa padella soffriggete la pancetta fino a farla diventare croccante.


Allestimento della torta salata
Dividete la pasta in due parti diseguali e stendete la più grande in una sfoglia di circa 3- 4 mm di spessore. Fate questa operazione direttamente su carta forno e foderate lo stampo, per me uno stampo da crostata da 26 cm di diametro. Bucherellate la sfoglia con i rebbi di una forchetta per impedire che gonfi in cottura.



Disponete sulla pasta i peperoncini,


la pancetta e



la dadolata di scamorza.


Stendete la rimanente pasta, disponetela sulla farcia e ripiegate i bordi della sfoglia sottostante come nella foto.


Infornate a 180° per circa 30 minuti o fino a che la superficie della torta non risulti ben dorata.
Gustatela calda o tiepida ma è ottima anche fredda.



8 commenti:

Sabrina Rabbia ha detto...

DEVE ESSERE UNA COANNONATA, FACCIO SPESSO IN ERSTATE I PEPERONCINI VERDI, DEVE ESSERE TROPPO BUONA, BELLA IDEA!!!!BACI SABRY

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ciao Laura, questa torta dovrebbe consolare da quella catastrofe che sono gli esami... o no? Spero di sì perché ho intenzione di copiartela. Vedo che sei messa bene a scuola, dai che presto finisce, un bacione e buona domenica

Mariabianca ha detto...

Non ho mai fatto la frolla salata e questa ricetta mi intriga parecchio.
Brava!!

mammazan ha detto...

DAREI NON SO COSA PER POTER ASSAGGIARE LA TUA SPLENDIDA TORTA SALATA..
I PEPERONI MI FANNO MALE...MANNAGGIA!!!
PASSO LA RICETTA A MIA FIGLIA!!

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ciao Laura, spero che la mia torta ti tiri su! Fammi sapere se ti è piaciuta, un bacione

Picetto ha detto...

Che meraviglia questa torta salata, è moooooolto golosa, bravaaaa! Non vedo l'ora di replicarla! Un grandioso saluto
M.G.

Un'arbanella di basilico ha detto...

Buon we, Laura, un bacione

Mammazan ha detto...

Penso tu sia impegnata con gli esami..che faticaccia!!
Ottima la tua torta salata da fare al più presto!!
Grazie per essere passata da me!!
Un abbraccio e a presto!