Recent Posts

lunedì 1 dicembre 2014

Pensando al Natale: Ravioli di Patate e Gorgonzola


Natale si avvicina e, per viverlo senza stress, è bene cominciare a pensare a cosa inserire nei menù dei giorni di festa. Visto che i ravioli sono un classico del menù natalizio io vi consiglio questi con patate e gorgonzola, saporiti e per nulla difficili da preparare, ottimi serviti anche semplicemente con burro fuso, cosparsi di pepe e parmigiano grattugiato.
Se invece volete andare sul classico guardate la ricetta dei ravioli di ricotta, la trovate qui insieme a tante dritte per preparare in casa degli ottimi ravioli.



Ingredienti per 4 persone
per la sfoglia:
200 g di farina 00
2 uova 
un pizzico di sale
se usate una farina speciale per Pasta in Casa  seguite le indicazione sulla confezione
per il ripieno:
250 g di patate
150 g di gorgonzola per me Bontàzola dolce  di Mauri
sale e pepe q. b.


Preparazione 
Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, rompete al centro le uova ed aggiungete la punta di un cucchiaino di sale. Sbattete le uova con una forchetta, quindi iniziate ad incorporare la farina.
Lavorate la pasta con la parte bassa del palmo delle mani per alcuni minuti cospargendo di tanto in tanto la spianatoia con un po' di farina per evitare che l'impasto si attacchi. La lavorazione deve essere eseguita con forza al fine di ottenere  un impasto liscio e elastico.
Nel caso l’impasto non dovesse raccogliere completamente la farina o risultasse leggermente duro (dipende dalla grandezza delle uova) aggiungete uno o due cucchiai di acqua e continuate a impastare.
Prima di utilizzare la pasta, lasciatela riposare per almeno 15 minuti al riparo dall'aria, avvolta in pellicola trasparente. Il riposo serve a far perdere elasticità all'impasto e ad ammorbidirlo un poco.

Mentre la pasta riposa, preparate il ripieno;  lessate le patate e schiacciatele con la forchetta. Unite il gorgonzola, salate e mescolate per amalgamare.



Riprendete la pasta e tirate una sfoglia dello spessore di un paio di mm.
Io ho usato la macchina per la pasta e tirato la sfoglia al penultimo spessore.
Aiutandovi con un cucchiaino, disponete sulla sfoglia il ripieno distanziando i mucchietti.


Coprite con un'altra sfoglia.
Premete la sfoglia intorno al ripieno per far uscire l'aria e coppate i ravioli con l'apposito raviolatore.

FOTO WEB


I vostri ravioli sono pronti per essere conditi come più vi piace;
questi sono ottimi serviti semplicemente con burro fuso e cosparsi di pepe e parmigiano grattugiato.





6 commenti:

São Ribeiro ha detto...

Nunca comi , esses tem um excelente aspecto
Boa semana
bj

Chiaretta ha detto...

Ciao cara :-)
Ti stai portando avanti col "lavoro" eh? Fai bene! Noi abbiamo ospiti l'8 dicembre, ma ancora non abbiamo deciso cosa preparare... purtroppo non amo il gorgonzola, ma i classici ravioli mi piacciono :D
bacioni

SABRINA RABBIA ha detto...

metravigliosi, non e' Natale senza ravioli!!!!Baci Sabry

Un'arbanella di basilico ha detto...

Troppo buoni anche i tuoi ravioli Laura! Ora vado a curiosare gli altri. Bacioni :)))

la creatività e i suoi colori ha detto...

Ottimo ripieno, da provare!!!

Pia ha detto...

Hai fatto bene a ricordarmi di pensare per tempo al cibo delle feste. Questa dei ravioli mi sembra un'ottima idea. Volendo prepararli prima, sono adatti da conservare nel congelatore?