Recent Posts

giovedì 3 luglio 2014

Torta Salata Melanzane e Stracchino


L'idea di questa torta salata è nata al supermercato quando una gentilissima signorina mi ha consigliato l'acquisto di uno stracchino in promozione. E' un formaggio che in genere non mangio ma mi è piaciuto molto in questa preparazione, perché l'ottimo sapore delle melanzane a funghetti viene esaltato da quello delicato e leggermente acidulo dello stracchino.



Ingredienti
per la sfoglia:
300 g di farina 00 o manitoba
150 g d'acqua circa
15 g di lievito di birra
2 cucchiai d'olio
mezzo cucchiaino di sale
un pizzico di zucchero
per il ripieno:
3 melanzane medie
3 pomodori pelati
150 g di stracchino
1 spicchio d'aglio
olio di arachide q.b. per friggere le melanzane
olio  evo q.b.
sale e pepe

Preparazione della pasta
Sciogliete il lievito in 120 ml di acqua tiepida, mescolata con il pizzico di zucchero.
A parte amalgamate la farina setacciata con l'olio ed il cucchiaino di sale, unite l'acqua col lievito ed impastate a lungo il tutto.
Durante la lavorazione, incorporate altra acqua, circa 30 ml, lavorate bene la pasta con le mani sbattendola e stendendola.
Lavoratela per una quindicina di minuti, poi raccogliete l'impasto a palla e adagiatelo in una ciotola, praticatevi sopra un taglio a croce e fatela lievitare almeno un'ora in un luogo tiepido.




Preparazione del ripieno
Nel frattempo che la pasta lievita, preparate le melanzane a funghetto. Lavate e tagliate le melanzane a tocchetti, mettetele in uno scolapasta con una manciata di sale per farne uscire l'amaro. Sciacquatele, premetele ed asciugatele. Friggetele in abbondante olio di arachide e disponetele su carta da cucina per far assorbire l'olio in eccesso.




Mettete due cucchiai d'olio evo in una padella, fatevi rosolare uno spicchio d'aglio, che poi toglierete, aggiungete i pomodori sminuzzati, salate; dopo qualche minuto , aggiungete le melanzane fritte, facendo insaporire il tutto, a fuoco basso, ancora per qualche minuto.
Fatele raffreddare.

Dividete la pasta  in due panetti diseguali e stendete il più grande in un tondo dello spessore di 4- 5 mm.
Stendetelo su un foglio di carta forno circolare con il diametro che si adatta allo stampo.
Disponete la sfoglia in uno stampo di 26 cm di diametro con tutta la carta forno, sistematevi dentro le melanzane a funghetto


e sopra i pezzetti di stracchino.


Stendete l'altro pezzo di pasta e disponetela sulle melanzane, ripiegate i bordi e sigillate molto bene. Bucherellate la superficie con i rebbi della forchetta e spennellatela con poco latte per farla dorare in cottura.


Infornate a 180° per circa 40 minuti o fino a che la superficie non risulterà ben dorata.


Gustatela tiepida o fredda.





7 commenti:

São Ribeiro ha detto...

Ficou uma tarte linda e tem um recheio delicioso
Fica uma excelente refeição
bjs

Ale ha detto...

che delizia!!

~ Inco ha detto...

Ti è venuta proprio una bella idea!!
Lo stracchino si abbina ovunque..anche a me piace.
La torta salata è suprema.
Buon fine settimana.
Inco

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ma che buona Laura! A me piace di sicuro, lo stracchino fin da piccola è il mio formaggio preferito!!! Bacioni

Cozinha Caseira ha detto...

Que tarte fabuloso. A massa ficou linda e com um recheio muito rico. Excelente sugestão.
Bj

Simona Mastantuono ha detto...

davvero magnifica..

Chiaretta ha detto...

Ciao Laura, come stai?
Ottima idea questa torta salata, io adoro le melanzane in tutte le salse :-) anch'io non mangio mai lo stracchino ma non mi dispiace!
Ti abbraccio forte