Recent Posts

sabato 31 marzo 2012

Crostata di Broccoli



Questa crostata l'ho preparata qualche settimana fa ed è giunta l'ora di postarla altrimenti, fra qualche giorno, vi mancherà la materia prima per poterla realizzare: il broccolo. E' semplice da fare ma veramente golosa, è buona anche fredda quindi starà benissimo nel cestino da picnic di pasquetta. 

martedì 27 marzo 2012

Crostata all'Arancia con Pasta Frolla all'Olio Extra Vergine d'Oliva


La scelta di fare questo dolce con la pasta frolla all'olio è stata casuale, sabato pomeriggio avevo deciso di fare una crostata di arance ma aprendo il frigo mi sono accorta di non avere burro. Non volendo cambiare ricetta, mi è venuto in mente che mia sorella, la quale ha una vera idiosincrasia per il burro, ha spesso parlato della frolla all'olio esaltandone la bontà. Allora, mi sono messa su internet alla ricerca di una ricetta da poter utilizzare e, dopo averne consultate un bel po', sono arrivata a quella che vi posto.

sabato 24 marzo 2012

Frittata di Pasta- " Frittata 'e Maccarune"




'A frittata 'e maccarune

'A frittata s'appripara pure cu l'avanze 'e pasta, o 'n bianco o c' 'a pummarola. S'ammesca 'a pasta scaurata cu l'ova sbattute e furmaggio. Se po' fa' cchiù sfiziosa mettennece ati cundimente.

'A frittata s'ha da cocere 'a tutte e dduje 'e late, e si è fatta bbona, se mantene tutto 'nu piezzo, se po' taglià a felle, e se po' magnà pure fore casa.

giovedì 22 marzo 2012

Rossella Urru oggi compie 30 anni


Partecipo anch'io al Bloggin Day per sensibilizzare l'opinione pubblica a parlare del rapimento di Rossella Urru.

A 152 giorni dal sequestro, la cooperante sarda affronta il suo trentesimo compleanno da prigioniera, rapita tra il 22 e il 23 ottobre scorsi in un capo profughi saharawi nel sud dell'Algeria.




Ci sono donne straordinarie che non fanno niente per essere notate e 
con grande cuore donano la propria vita agli altri. 
Manteniamo viva l'attenzione su Rossella Urru, 
i media non lo fanno, facciamolo noi


Per saperne di più e condividere cliccare qui.



mercoledì 21 marzo 2012

Gamberoni al Limone

La prova costume è vicina ed è meglio mangiare cibi a scarso contenuto calorico ma ricchi di proteine, allora cosa c'è di meglio di un bel piatto di gamberoni? sono semplici da fare ma molto molto gustosi!  


lunedì 19 marzo 2012

Concorso Vinchef vinci un iPad 2

o


Oggi non posto una ricetta ma un invito a partecipare al concorso "Ricette da Chef" lanciato da Vinchef.
Il concorso è diretto a tutti coloro che abbiano voglia di mettersi in gioco ai fornelli, cimentandosi nella preparazione di gustose ricette che saranno pubblicate e votate sul sito www.vinchef.it.
Per partecipare al concorso sarà sufficiente sfoderare la propria abilità in cucina e prendere tutti per la gola!
Come? Iscrivendosi al sito www.vinchef.it/concorso e inviando, attraverso la compilazione di un form, la propria ricetta, che dovrà essere originale e completa di immagine.
In premio un iPad 3G + Wi-Fi, che sarà assegnato all'autore della ricetta più votata.
La pagina principale del concorso mostrerà le ricette più chiacchierate sui social network, che avranno dunque maggiore visibilità e probabilità di risultare vincitrici: l'imperativo, insomma, è quello di condividere la propria ricetta all'ennesima potenza!
Il concorso avrà inizio lunedì 19 marzo e si concluderà in data 1 giungo 2012. Ogni utente potrà inviare un numero illimitato di ricette: quindi spazio alla creatività in cucina!

Cosa aspettate? correte ai fornelli!!!

mercoledì 14 marzo 2012

Cestini di Pan Carrè farciti con Mousse di Pomodori Secchi





























La ricetta di oggi è una gustosa crema di pomodori secchi, racchiusa in un cestino di pan carré.  I cestini sono veloci da fare e possono costituire un antipasto sfizioso. Li potete preparare in anticipo ed infornare all'ultimo momento, basteranno una decina di minuti di cottura.
Io ho sostituito i pomodori secchi con la Bruschetta Carciofi e Ciliegino di Agromonte.

domenica 11 marzo 2012

Gnocchetti Sardi con Salsiccia e Piselli


La ricetta di questo primo l'avevo già pubblicata lo scorso anno ma il mio blog allora riceveva pochissime visite al giorno e quindi pochi ne hanno potuto apprezzare la bontà. Oggi l'ho rifatta ed ho deciso di riproporvela perché è un piatto semplice e veloce ma buonissimo. Questa volta, invece del vino bianco, ho sfumato la salsiccia con  l'insaporitore  Vinchef  che ha dato al piatto un aroma ed un gusto davvero eccellente.

venerdì 9 marzo 2012

Torta all'Arancia


Volete un'idea per il dolce di domenica? Preparate questa torta morbidissima e profumata all'arancia. E' velocissima da fare soprattutto se usate, come me, il preparato Fantasie di torte  de  il Molino Chiavazza. Se non lo avete, fra gli ingredienti vi indico con cosa sostituirlo.

giovedì 8 marzo 2012

Bruschetta di Polenta




La ricetta di oggi è una insolita bruschetta fatta, invece che col pane, con le fette di polenta.
Un antipasto semplice ma d'effetto.
Per fare la polenta ho utilizzato la Polenta Istantanea de il Molino Chiavazza.

lunedì 5 marzo 2012

Crostata di Piselli e Lattuga




























Quando ho letto sul blog di Carla Emilia che il colore del Colors and food, what else? del mese di Marzo era il verde mi è venuta in mente questa torta salata che ho preparato qualche settimana fa e che aspettava, probabilmente, solo questa occasione per essere pubblicata. Di verde ce ne parecchio, anche di varie tonalità, ed il contrasto fra morbido e croccante è dato dalla diversa consistenza del  ripieno e della pasta frolla.
  

Ingredienti per la pasta:
300 gr di farina per me de il Molino Chiavazza
1 uovo
1 cucchiaino di sale
80 gr di burro
50 ml di acqua
per il ripieno:
100 g di prosciutto cotto a dadini
1 cespo di lattuga
350 g di piselli surgelati
3 uova grandi
50 g di burro
50 g di grana grattugiato
poco brodo (acqua+ dado bio)
sale e pepe

Fate una pasta con gli ingredienti elencati. La pasta non deve riposare.
Fate saltare i dadini di prosciutto nel burro, in una padella antiaderente, per qualche istante.


Aggiungete i piselli surgelati, mezzo bicchiere di brodo e fate cuocere coperto per qualche minuto.


Togliete alle foglie si insalata la parte dura centrale, lavatele, spezzettatele ed aggiungetele nella padella agli altri ingredienti.


Salate, pepate a gusto e fate cuocere fino a che l'insalata non sarà ammorbidita.


In una terrina, rompete le uova, salatele, unite il grana e sbattete bene con una forchetta.
Incorporate le verdure tiepide al miscuglio di uova.  
Stendete in tondo la pasta direttamente su carta da forno e foderate una teglia di 26 cm di diametro. 


Versate sulla crosta le verdure con le uova ed abbassate i bordi formando un cordoncino.



Infornate la crostata a 200° per 40 minuti. Fatela riposare qualche minuto fuori dal forno prima di servirla.




sabato 3 marzo 2012

Sandwich di Pasta Biscotto Farcito alla Panna














A corto di idee per un dessert o per una merenda? Preparate questo! Veloce da fare e semplicemente buono.  


Ingredienti:
2 uova
50 g di zucchero
50 g di farina
1 cucchiaio e mezzo di cacao in polvere
marmellata di albicocche per me Lazzaris
1,5 dl di panna da montare o panna spray

Rivestite una placca da forno con carta da forno.
Sbattete le uova insieme allo zucchero, fino ad ottenere una crema spumosa ed omogenea.
Setacciate insieme la farina ed il cacao ed uniteli delicatamente alla crema.
Disponete la crema a cucchiaiate sulla carta da forno, spalmandola in modo da creare forme ovali. Assicuratevi che siano ben distanti, poiché aumenteranno  di volume durante la cottura.
Cuocete in forno già caldo a 220° per circa 6-8 minuti, quindi lasciate raffreddare sulla placca stessa.
Nel frattempo montate la panna se non usate quella spray.




Una volta freddi, spalmate la marmellata sulla parte inferiore dei biscotti.



Disponete sopra la marmellata la panna montata, piegate a metà e servite.




giovedì 1 marzo 2012

Torta di Riso e Melanzane




La ricetta di oggi è una torta che può essere servita sia fredda che calda, può costituire una pietanza o un antipasto e si può ammorbidire con una salsa di pomodori, capperi ed olive. 
E' anche un piatto economico, infatti i due ingredienti principali, melanzana e riso, non costano più di 1 euro a persona ed anche aggiungendo il costo degli altri ingredienti, compreso la salsa, non si raggiungono i 5 euro a porzione. 
Con questa ricetta partecipo al contest di Francesca del blog Una cucina tutta per se.


Ingredienti per 4 persone: (io ho dimezzato le dosi ed omesso il prezzemolo)
per la torta di melanzane:
2 melanzane grandi (circa 1 Kg)
280 g di riso
2 cipolle
2 uova
qualche filetto di melanzana sott'olio (facoltativo)
5 cucchiai da tavola di parmigiano grattugiato
noce moscata
prezzemolo tritato
olio extravergine d’oliva per me Olio DANTE
sale e pepe
burro per ungere la pirofila
per la salsa di accompagnamento:
500 g di pomodori pelati o freschi
aglio
olio extravergine d’oliva per me Olio DANTE
pepe o peperoncino forte
50 g di capperi
100 g di olive nere di Gaeta
prezzemolo
sale

Per la torta di melanzane





In una padella mettete le cipolle tritate, le melanzane tagliate a tocchetti insieme ad un paio di cucchiai di olio e a mezzo bicchiere d'acqua, fate cuocere su fuoco moderato fino a che le melanzane risultino tenere ed il liquido non si sia asciugato.



Mettete le melanzane nel bicchiere del mixer e frullatele.


Lessate il riso al dente e scolatelo. Sbattete le uova e mescolatevi il parmigiano grattugiato. Tritate il prezzemolo.


Mescolate melanzane, riso, uova e parmigiano, prezzemolo, noce moscata, sale e pepe e lavorate bene l'impasto. Per rendere un po' più piccante la preparazione , chi ha delle melanzane sott' olio può tritarne alcuni pezzetti ed aggiungerli all'impasto


Ungete di burro una teglia da forno, versatevi dentro il composto e livellate.


Spolverate ancora con il formaggio grattugiato e la noce moscata ed infornate a 180°. Fate cuocere la torta finché non risulterà colorita ed infilandovi uno stecchino questo non ne uscirà asciutto.



Per la salsa di accompagnamento

In una padella fate imbiondire l’aglio nell'olio evo ed unite i pomodori tagliati a pezzi o passati grossolanamente col mixer ad immersione, come ho fatto io. Fate cuocere il sugo per una decina di minuti. Aggiungete i capperi ben dissalati, le olive denocciolate e il peperoncino o il pepe. Quando il sugo sarà quasi cotto, ci vorranno ancora una quindicina di minuti, aggiungete il prezzemolo tritato, io non l'ho aggiunto. 

Io ho servito la torta calda ricoperta di salsa bollente e fatto le porzioni a tavola.