Recent Posts

sabato 20 ottobre 2012

Treccia Danese alla Marmellata di Benedetta Parodi




L'ho copiata spudoratamente, ma a mia discolpa posso solo dire che è una ricetta che merita di essere diffusa, è di grande effetto ed è buonissima :)))
Per chi si è perso il video che spiega l'esecuzione della treccia, riporto le foto passo passo.



Ingredienti:
325 g di farina
125 ml di latte
60 g di burro
50 g di zucchero
1/2 uovo
1/2 panetto di lievito
scorza di arancia q.b. (io non l'ho messa)
per completare:
1 vasetto di marmellata di mirtilli
mandorle a lamelle q.b.
1/2 uovo
zucchero di canna q.b.

Stemperate il lievito nel latte tiepido, poi unite il burro fuso, lo zucchero, mezzo uovo, la scorza d'arancia (se la usate) e la farina. Impastate per circa 10 minuti, io l'ho fatto con impastatrice.
Formate un panetto e lasciate lievitare coperto un'ora, io per due ore.


Stendete l'impasto con il mattarello sopra alla carta forno.
Aiutandovi con uno stampo da plumcake disegnate una forma rettangolare al centro della pasta, e sui lati più lunghi altri due "segni" dai quali farete partire i tagli laterali.


Poi incidete la sfoglia a striscioline oblique, come vedete nella foto.



Farcite il rettangolo centrale con la marmellata e le mandorle, poi richiudete la pasta sui lati corti e


 le striscioline di pasta formando delle trecce, come vedete nelle foto.



Spennellate con il mezzo uovo rimasto, (ho usato il pennello in silicone Happyflex)


sistemate la treccia con tutta la carta forno sulla placca o in uno stampo e spolverizzatela con zucchero di canna.



Infornate per 30 minuti circa a 180 gradi.
Ecco la treccia sfornata.



Lasciatela raffreddare e servitela cosparsa di zucchero a velo.


Se ti piace questo post condividilo sui social network, basta cliccare sulle icone sotto.


21 commenti:

Michela ha detto...

ma è stupenda!!! deve essere pure buonissima! complimenti e buon weekend ;)

Carla ha detto...

molto bella da vedere, e ,visti gli ingredienti sicuramente buonissima! grazie per la ricetta. buon w.e. Carla

Dory_Mary ha detto...

che meraviglia,bravissima davvero!

ELENA ha detto...

l'avrai copiata ma hai fatto benissimo perchè io me l'ero persa!!! deve essere buonissima

Anonimo ha detto...

Finally a person that puts some real work into a blog. I do like what you have done with the blog.

SQUISITO ha detto...

si...anche io ho visto la puntata dove hanno fatto vedere questa treccia....oltre ad essere sicuramente buona, è anche molto bella da vedere!
bravissima!
baci

Ale ha detto...

si presenta davvero molto molto bene !

são33 ha detto...

Além de linda deve ter ficado uma delicia.
bjs

Ilenia - senticheprofumino ha detto...

...ciao laura...eh si hai proprio ragione a diffondere questa ricetta anche perchè effettivamente il risultato è davvero soddisfacene anzi veramente scenografico...almeno il tuo!!! Complimenti e grazie !! mi sa che la proverò!!! Buona domenica

patatina ha detto...

altro che quella della parodi... la tua è bellissima :)

renata ha detto...

Buona Domenica anche a te cara Laura
e COMPLIMENTI!!!!!!!!!!!!!
Una vera opera d'arte questa treccia e che buona deve essere
Non la conoscevo e ora segnerò la ricetta
GRAZIE MILLE!!!!!!!!!!!!!!!!!
Un bacione

carla ha detto...

l'hai fatta!!!!!
caspita mi ha colpita troppo anche a me sta torta!
e poi non c'e' nulla di male se facciamo ricettine copiate da altri!

Ines ha detto...

E' bellissima Laura! L'ho vista in una puntata e ne sono rimasta colpita... è veramente di grande effetto!:) C'è chi bistratta la Parodi, ma secondo me, al di là delle ricette improponibili o delle schifezze, bisogna cogliere "il buono"... :)

Marianna ha detto...

l'avrai anche copiata, ma una spiegazione così chiara e una ricetta così vanno altro che diffuse, anche mangiate ed assaporate con una buona tazza di tè!
p.s. finalmente ho capito come si fa questa treccia che sembra ultra complicata!
Bravissima Laura ^_^

Alda e Mariella ha detto...

Che spettacolo, deve essere oltre che bella anche buonissima!
Un abbraccio!

Un'arbanella di basilico ha detto...

Bellissima, Laura, sei stata davvero brava e ci hai spiegato benissimo! Ora non ci resta che copiarti, un bacione a presto

mylittleitaliankitchen ha detto...

wow ma e' perfetta!! Una treccia veramente deliziosa e bellissima da vedere. Me la segno subito. Ciao!

Gabe ha detto...

solo a vederla viene la voglia di assaggiarla e magari di provarla,ciao Laura,per la mia latitanza..un bacio in più

Anonimo ha detto...

E' venuta buonissima. L'avevo vista in tv, però ho seguito le tue spiegazioni esaustive e corredate di foto. Grazie! Camilla

Sara Drilli ha detto...

...io non seguo la trasmissione...quindi GRAZIE A TE ho conosciuto la ricetta...ed ancora...è necessario essere bravi ANCHE QUANDO si copia! Tu sei stata brava :P Buona domenica cara!

Anonimo ha detto...

bravissima davvero,voglio provarla a fare ankio,e speriamo venga bella come la tua.P.S=grazie mille x la ricetta.un bacio Vittoria