Recent Posts

sabato 14 luglio 2012

Coppa alle Pesche


Pesca tabacchiera
FOTO WEB
Quando lessi questa ricetta mi colpì per l'originale nome di un ingrediente: la pesca tabacchiera. Non conoscevo questa varietà di frutta così feci qualche ricerca scoprendo che la sua origine è siciliana, viene coltivata ai piedi dell'Etna a cavallo fra le province di Catania e Messina, ma si produce anche in altre parti d'Italia, soprattutto in Romagna. La pesca ha una forma “irregolare”, è schiacciata e per nulla tondeggiante, la chiamano tabacchiera perché ha tutte le fattezze del contenitore che, in passato, veniva utilizzato per conservarvi il tabacco da fiuto. E' una pesca atipica, la sua polpa è bianca e deve il suo particolare sapore alla terra vulcanica e alle rigide temperature che ne assicurano la crescita.

La ricetta la lessi nel blog Un'arbanella di basilico di Carla Emilia che a luglio è la Recipe-tionist




 

del contest di ELIFLA, me ne sono ricordata e l'ho rifatta sostituendo la pesca tabacchiera, introvabile a Salerno, con una più comune nettarina.

La versione di Carla Emilia la trovate QUI e le altre favolose ricette del suo blog, credetemi sono tutte da copiare!, le trovate QUI.

Ingredienti:
200 g di formaggio tipo philadelphia light
200 g di yogurt alla pesca
4 pesche gialle
1 pesca tabacchiera  (io nettarina)

Lavorate il formaggio con una spatola finché diventerà cremoso, poi unitelo allo yogurt sempre mescolando. Passate al mixer le pesche gialle e suddividete in 4 coppe trasparenti. Distribuitevi sopra la crema di formaggio e yogurt e decorate infine con qualche fetta di pesca tabacchiera, io nettarina.




Con questa ricetta partecipo al 


La ricetta è del blog




16 commenti:

são33 ha detto...

GOSTO MUITO DESSE PÊSSEGO.
A SOBREMESA PARECE-ME BEM APETITOSA.
BOM FIM DE SEMANA
BJS

ELENA ha detto...

buonissima complimenti, da noi si trova raramente la pesca tabacchiera ma quando la trovo non me la faccio sfuggire, è dolcissima

renata ha detto...

Ragazza ma che magnifica coppa golosa
le ricette di Carla sono sempre una garanzia!!!!!!!!!!!!!!!!
Complimenti!!!!!Un bacione Laura
Buon Sabato

Loredana ha detto...

Ciao Laura, anche io ho già provato un paio di ricette di Carla Emilia e devo dire che mi sono piaciute moltissimo, così come questa crema di pesche!!

Buon sabato

loredana

Elena ha detto...

Ciao Laura
quasto tipo di pesca da noi è chiamata "saturnina". E' una delizia
al palato e supera in bontà tutti gli altri tipi di pesca.
Grazie della gustosa ricetta
Elena

Sandra M. ha detto...

Sìììì...le ho viste al mercato! Ci voglio proprio provare.

Tantocaruccia ha detto...

Anche io le ho viste in giro queste pesche ma non ho avuto il coraggio di comprarle:) tu ne hai fatto un'ottimissima ricetta vedo!
Un bacione e buona domenica:*

Alida ha detto...

bella e buona questa coppa estiva. Mi piace molto. Brava.

Chiaretta ha detto...

Conosco queste pesche, mi piacciono! La forma è particolare ma son molto buone. Questo dessert è freschissimo e colorato, un'ottima idea!! Ps: grazie per il sostegno! :-)

Marianna ha detto...

Semplice, veloce ma sicuramente gustosa! La pesca tabacchiera, si trova da noi (Pisticci) un vicino di casa di mia nonna me ne da sempre qualcuna quando scendo perchè sa che ne sono ghiotta! Adoro il bianco candido ed il suo profumo e la sua forma schiacciata e piccolina!
Questo "dolce" mi ha conquistata sicuramente ti ruberò la ricetta ^_^ Smack ♥

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ciao Laura, grazie della copiatura, mi piacciono le pesche reinterpretate e la foto mi piace anche di più! bacio a presto

Gabe ha detto...

proprio oggi le ho ordinate al produttore,sono profumatissime e la ricetta è invitante,la provo di sicuro,ciao Laura

Valentina ha detto...

ma che bella coppa golosa! Molto fresca ed invitante...

EliFla ha detto...

Un giorno dovrai assaggiare le Tabacchiere...sono davvero ottime, grazie per esserci al The Recipe-tionist , in bocca al lupo, Flavia

EliFla ha detto...

Un giorno dovrai assaggiare le Tabacchiere...sono davvero ottime, grazie per esserci al The Recipe-tionist , in bocca al lupo, Flavia

elly ha detto...

Bella anche la tua interpretazione della ricetta di Carla! In effetti anche io le pesche tabacchiere... non le conoscevo e se mai dovessi rifare anche questa ricetta di Carla mi dovrò contentare di quelle che troverò al mio mercato! Ma sempre bella ricetta rimane!