Recent Posts

venerdì 8 giugno 2012

Crostata di Ricotta e Spinaci



La crostata di ricotta e spinaci è una delle più semplici e classiche torte salate vegetariane. Ottima sia fredda che calda, può essere servita sia come antipasto che come secondo.
Io ho utilizzato gli spinaci freschi ma voi potete prepararla anche con quelli surgelati, in questo caso vi risparmierete il noioso lavoro di ripulitura e, soprattutto, di lavaggio, la terra non va mai via : (((





Ingredienti
per la sfoglia:
250 g di farina
125 g di latte tiepido
15 g di lievito di birra
15 g di zucchero
65 g di burro
1/2 cucchiaino di sale
per il ripieno:
2 fasci di spinaci
350 g di ricotta
1 uovo grande o 2 piccoli
3 cucchiai di parmigiano o grana grattugiati
noce moscata (facoltativo)
sale, pepe

Per fare la sfoglia, disponete sulla spianatoia la farina a fontana, il burro a pezzetti ed il sale. Fate intiepidire il latte in un pentolino, aggiungete lo zucchero ed il lievito, mescolate per farli sciogliere. Aggiungete il latte alla farina ed impastate bene tutti gli ingredienti.
Tenete da parte la pasta, che non deve lievitare, e preparate il ripieno.
Prendete gli spinaci, nettateli, lavateli e, grondanti d'acqua, disponeteli in un'ampia padella, salateli e, senza aggiungere altra acqua, fateli cuocere a fuoco moderato.



Metteteli in una terrina, lasciateli raffreddare e sminuzzateli con un coltello.


Aggiungete la ricotta


l'uovo


e mescolate. Per ultimo aggiungete il formaggio grattugiato, il pepe, la noce moscata, aggiustate di sale ed amalgamate bene il composto.



Riprendete la pasta, tenendone da parte un po' per i decori, e stendetela su un foglio di carta forno in una misura tale che fuoriesca oltre il bordo dello stampo



Io ritaglio la cartaforno in modo che si adatti allo stampo, in questo caso uno stampo da crostata col fondo di 26 cm di diametro, e allargo la pasta fino al bordo in modo da non doverla tagliare.



Disponete la pasta nello stampo con tutta la carta forno e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.



Disponete il ripieno nella crosta livellando bene.


Ripiegate il bordo sul ripieno, come vedete nella foto. Stendete la pasta messa da parte e ricavatene con un tagliapasta dei decori che disporrete sulla superficie. Spennellate la sfoglia con un po' di latte, servirà per renderla dorata in cottura.



Infornate a 190° per circa 40 minuti o fino a che la superficie non si è dorata.
Servitela tiepida o fredda.




18 commenti:

\ Lui e Lei in cucina \ ha detto...

bellissima! e' stata la mia prima torta salata ben riuscita da sposata, come dimenticarla!
ciao
Valeria

renata ha detto...

ha un'aspetto davvero goloso!!!!!!!
un bacione Laura
Buon fine settimana!!!!!!!!!!!

carla ha detto...

che buona laura!!!!
caspita mi piacciono un sacco le torte salate con gli spinaci!

Sandra M. ha detto...

Buonissima..la preparo spesso. Io, poi, son vicina alla zona degli "erbazzoni"... !

Loredana ha detto...

Ciao Laura, che belli quegli spinaci freschi, anzi complimenti per le foto...mi piacciono! ;)
Con la torta di spinaci si và sempre sul sicuro, anche a casamia!

buon we

loredana

Alda e Mariella ha detto...

Adoro le torte salate e la tua ha un ottimo aspetto, complimenti!
Un abbraccio!

Alida ha detto...

Com'e' bella questa crostata e buonissima di sicuro!

são33 ha detto...

FICOU LINDA E DE CERTEZA QUE UMA DELICIA.
SÃO UMA MARAVILHA NESTES DIAS.
BJS

staffetta in cucina ha detto...

Mia cara, sei una certezza per le torte salate!
Bacioni
Tiziana

mariangela ha detto...

Buonissima e bellissima io la mangio sempre volentieri

ELENA ha detto...

bellissima idea, ti auguro un felice sabato

2 Amiche in Cucina ha detto...

bella e buona, gli spinaci con la ricotta stanno molto bene insieme, a presto

Sara Drilli ha detto...

...per la sfoglia ho sempre letto procedimenti lunghissimiii..la tua è da provare!!

Un'arbanella di basilico ha detto...

Oh come mi ricorda la pasqualina questa torta... mi piace tantissimo. E' andato tutto bene Laura grazie, un abbraccio grande a presto

Rosita Vargas ha detto...

Tiene un aspecto exquisito y bello me encanta lindo color,abrazos y abrazos.

Giovanna ha detto...

ottima tutta da gustare

Ilaria ha detto...

Non mangio molto spesso torte salate, ma questa versione è sicuramente quella che mi capita più volte di mangiare.
Ti è venuta benissimo.

Stefania Orlando ha detto...

Inserita anche questa!
In bocca al lupo :-)