Recent Posts

venerdì 20 maggio 2011

Insalata al Mais

Con il bel tempo passa la voglia di trascorrere tante ore in cucina e con il caldo anche l'appetito (a me mai!!!), quindi cosa c'è di meglio di una insalata, fresca e allegra, per stuzzicare l'appetito, veloce da preparare per non perdere tempo ai fornelli?  Io unisco sempre anche qualche alimento proteico, come tonno, formaggio, wurstel, uova, in modo da trasformarla in un soddisfacente piatto unico. Questa che vi propongo si può condire in anticipo e conservare in frigo fino al momento di servirla.

Ingredienti per 4/6 persone: una scatola di mais, due cucchiaiate di piselli, un quarto di peperone rosso, 10 foglie di lattuga, 4 wurstel, una fetta di spalla cotta (o mortadella), maionese, olio evo, limone, sale e pepe.

Lavate le foglie di lattuga e con esse foderate un'insalatiera. In poca acqua fate bollire i piselli e i wurstel per qualche minuto. (Io preferisco sempre cuocere i wurstel, prima di unirli agli altri ingredienti). Sgocciolate i grani di mais e mescolateli in una ciotola con i piselli, i wurstel tagliati a rondelle, il peperone ed il cotto tagliati a dadini. (Invece del peperone, non li compro ancora, ho aggiunto una dadolata di scamorza fresca affumicata). Condite con il succo del limone, l'olio, il sale ed il pepe. Volendo potete aggiungere anche qualche cucchiaiata di maionese. Mettete tutto nell'insalatiera e fate raffreddare in frigo per un'oretta prima di servire.


 Con questa ricetta partecipo al contest
 "Chi mi aiuta a raccogliere l'insalata"
di  Burro e Miele

4 commenti:

Marjlou ha detto...

anche a me la fame non mi passa nemmeno con 40 gradi all'ombra! però ho voglia di cose leggere e fresche e la tua insalata è l'ideale! a presto e buon weekend!

Letiziando ha detto...

Buonissima e sfiziosa visti gli ingredienti utilizzati :)

gloria cuce' ha detto...

Io il mais lo metto in tutte le insalate perchè mi piace troppo.
Che bei colori!
brava!

Tartamaca ha detto...

Buonissime le insalatone!!! io quest'anno ho la fissa dei semini...li metto praticamente ovunque. Semi di girasole, semi di lino (che dicono aiutino anche per il colesterolo: prevenire è meglio che curare), semi di zucca, sesamo (anche nella versione gomasio, sesamo tostato) e chi più ne ha più ne metta. Forse mi sto trasformando in un canarino...